Maurizio Sacconi, Ministro del Lavoro, si ripete con dichiarazioni ed atti che poco hanno a che vedere con una politica liberale e di Stato laico promesse dal PDL.
Ha emesso direttive difformi da una sentenza con valore di legge per il caso “Eluana”. E lo stile della comunicazione, che appare molto indiretto e minaccioso, non permette al cittadino di sapere cosa ha valore di legge ed il perché di tanto accanimento su diritti inalienabili della persona.

Noi e i nostri cari andremo a morire in Svizzera o in tantissimi altri paesi più attenti ai diritti della persona, portandovi ovviamente anche i beni e pagando poi lì le tasse di successione.

Eluana: scontro Sacconi giudici - AGI -17-12-08
Sacconi: conseguenze per inadempienti - Televideo Rai - 17-12-08