" Costruire condizioni concrete di pace, per quanto concerne i migranti e i rifugiati, significa impegnarsi seriamente a salvaguardare anzitutto il diritto a non emigrare, a vivere cioè in pace e dignità nella propria Patria ".
Giovanni Paolo II
"….Senso di responsabilità devono mostrare anche i Paesi di origine, non solo perché si tratta di loro concittadini, ma anche per rimuovere le cause di migrazione irregolare, come pure per stroncare, alle radici, tutte le forme di criminalità ad essa collegate…"
Benedetto XVI

" E' importante migliorare l'efficienza dei sistemi di asilo a livello europeo, per permettere di identificare coloro che davvero necessitano di protezione, e per agire in modo equo ed efficiente nei confronti di coloro che non necessitano di protezione ".
Franco Frattini