Frasi Celebri


" L'abitudine al lavoro modera ogni eccesso, induce il bisogno, il gusto dell'ordine; dall'ordine materiale si risale al morale: quindi può considerarsi il lavoro come uno dei migliori ausiliari dell'educazione ".
Massimo D'Azeglio

" Esercitare liberamente il proprio ingegno, ecco la vera felicità ". 

Aristotele

" Una macchina può fare il lavoro di cinquanta uomini comuni. Nessuna macchina può fare il lavoro di un uomo eccezionale ".
Elbert Hubbard

" Il lavoro allontana da noi tre grandi mali: la noia, il vizio e il bisogno ".
François Voltaire

" Il lavoro è il miglior antidoto alla tristezza ".
Sir Arthur Conan Doyle

" Cento volte al giorno mi capita di pensare che la mia vita, quella interiore e quella pubblica, dipende dal lavoro di altre persone, vive e scomparse e mi dico che devo impegnarmi a restituire come e quanto ho ricevuto e ancora ricevo ".
Albert Einstein

" Pensare è il lavoro più arduo che ci sia, ed è probabilmente questo il motivo per cui così pochi ci si dedicano ".
Hanry Ford

" L'ignorante non si conosce mica dal lavoro che fa ma da come lo fa ".
Cesare Pavese

" Il miglior sistema di assistenza sociale è un lavoro ".
Roanld Reagan

" L’eccesso di statalismo rischia di impigrire l’individuo ".
Luig Einaudi



Stampa questa pagina