Frasi Celebri


" Il significato della liberta' economica e' questo: che l'individuo sia nella posizione di scegliere il modo in cui si vuole integrare nella totalita' della societa' ".
Ludvig von Mises

" Piu' lo stato 'pianifica' piu' difficile diviene per l'individuo pianificare ".
Friedrich August von Hayek

" L’eccesso di statalismo rischia di impigrire l’individuo ".
Luig Einaudi

" Lo Stato è la grande finzione attraverso la quale ognuno cerca di vivere a spese di tutti gli altri ".
Frédéric Bastiat

" Il profitto di uno è il profitto dell’altro ".
Frédéric Bastiat

" Primum vivere, deinde philosophari ".
Aristotele

" Il ricorso al debito pubblico non deve essere una modalità ordinaria di copertura della spesa pubblica ma solo straordinaria ".
Luigi Einaudi 


"…Se dovesse essere Washington a ordinarci quando seminare e quando mietere, presto ci troveremmo a corto di pane…"
Thomas Jefferson

" Se mi chiedete di nominare la più orgogliosa distinzione degli Americani, sceglierei – perché contiene tutte le altre – il fatto che sono stati loro a creare la frase "fare soldi".
Nessun altro popolo e nessun'altra nazione aveva mai usato prima quelle parole; gli uomini avevano sempre pensato alla ricchezza come ad una quantità statica – da ereditare, chiedere, rubare, dividere
o ottenere come favore. Gli Americani sono stati i primi a capire che la ricchezza deve essere creata.
Le parole "fare soldi" contengono l'essenza della moralità umana. Eppure queste furono le parole per le quali gli Americani furono condannati dalla cultura dei continenti dei pescecani. Ora il credo dei pescecani vi ha convinti a considerare le vostre più grandi conquiste come un marchio di infamia, la vostra prosperità come una colpa, gli industriali come delinquenti e le vostre meravigliose fabbriche come il prodotto di un lavoro di schiavi, frustati come quelli delle piramidi d'Egitto.
Il farabutto che dice di non vedere alcuna differenza fra il potere del dollaro e quello della frusta, dovrebbe imparare la differenza sulla sua stessa schiena ".
Ayn  Rand

" La libertà economica è la condizione necessaria della libertà politica ".
Luigi Einaudi

" Alla base della maggior parte delle discussioni contro il mercato libero vi è una mancanza di credenza nella libertà stessa ".
Milton Friedman

" Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle allo stesso modo ".

" La crisi è la migliore cosa che possa accadere a persone e interri paesi perché è proprio la crisi a portare il progresso ".

" La creatività nasce dall’ansia, come il giorno nasce dalla notte oscura ".

" E’ nella crisi che nasce l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie ".
 
"Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato ".

" Chi attribuisce le sue sconfitte alla crisi, violenta il proprio talento e rispetta più i problemi che le soluzioni ".
 
"La vera crisi è la crisi dell’incompetenza ".

"Lo sbaglio delle persone è la pigrizia nel trovare soluzioni ".

" Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non ci sono meriti. E’ nella crisi " che ognuno di noi affiora, perché senza crisi qualsiasi vento è una carezza ".
Tratto da “ il Mondo come lo vedo io” 1931, Albert Einstain



Stampa questa pagina